fbpx

Perché si può avere bisogno di un avvocato esperto in sanzioni GDPR a Palermo?

Le moderne normative relative al trattamento della privacy possono portare alla necessità di avere bisogno di un avvocato esperto in sanzioni GDPR. A Palermo, se si cerca un legale esperto in dati sensibili, è possibile rivolgersi allo studio legale di Vittorio Fiasconaro (www.vittoriofiasconaro.it).

La nuova normativa comunitaria sulla raccolta e trattamento dei dati sensibili ha apportato una serie di modifiche rispetto alle precedenti modalità di gestione della privacy. Come accade per tutte le leggi comunitarie, anche nel caso del GDPR (General Data Protection Regulation) si tratta di normative restrittive alle quali è fondamentale attenersi per non rischiare di ricorrere in sanzioni. Bisogna sottolineare che il rispetto dei dati della privacy deve essere garantito sia dai privati cittadini che dalle aziende.

I privati, ad esempio, possono avere l’esigenza di rivolgersi a un avvocato esperto in sanzioni GDPR a Palermo quando vogliono tutelare una proprietà e decidono di installare telecamere di video-sorveglianza: l’utilizzo di questi dispositivi di sicurezza, infatti, è regolamentato dalla normativa GDPR e, se installati in maniera errata e non segnalati, si può rischiare di incorrere in multe anche salate.

Avvocato Esperto in Sanzioni Gdpr Palermo – Vittorio Fiasconaro

Il problema della video-sorveglianza è particolarmente sentito anche dalle aziende che, spesso, utilizzano le telecamere per garantire la massima sicurezza agli uffici e ai reparti. Tuttavia, durante le riprese, vengono continuamente inquadrati anche i dipendenti o i clienti che si trovano all’interno dell’azienda stessa. Avere competenze nella gestione dei dati personali, nominare il responsabile del trattamento di tali dati, regolamentare i rapporti con le società di installazione e gestione dei dati video non è sempre facile. Per questo motivo può essere necessario il supporto professionale di un avvocato esperto in sanzioni GDPR a Palermo.

Come difendersi quando i propri dati sensibili vengono condivisi senza permesso?

Chi lavora e opera regolarmente online può aver notato come spesso la propria casella mail si riempie di mail commerciali da parte di aziende con le quali non si è avuto mai nessun rapporto. Quando questo problema si verifica in continuazione vi è solo una possibile causa: qualche azienda poco corretta ha condiviso gli indirizzi mail dei propri clienti.

La stessa cosa si può verificare con la condivisione dei numeri di telefono, che vengono spesso bombardati da fastidiose promozioni commerciali da parte di call center non sempre bene identificati. In questo caso ci si può rivolgere a un avvocato esperto in sanzioni GDPR a Palermo per richiedere il rispetto delle normative sul trattamento della privacy e procedere contro quanti hanno violato la procedura di corretta gestione dei propri dati sensibili.

Lo studio legale di Vittorio Fiasconaro garantisce la massima professionalità ed esperienza nel settore della privacy e GDPR, affiancando sia i privati che le aziende in casi di trattamento irregolare dei dati personali.